Solidarietà alimentare per l'emergenza Covid e sostegno al pagamento delle utenze domestiche, il Comune ha pubblicato il quarto avviso. La domanda può essere presentata entro il 15 luglio solo da chi non ha già partecipato ai precedenti bandi.

«Questa Amministrazione, come ormai sta facendo da due anni, continua a investire le risorse a disposizione per l'emergenza Covid soprattutto a sostegno delle famiglie perché sono quelle che hanno principalmente subìto i problemi causati dalla pandemia» dicono il sindaco Enzo Perciballi e l'assessore ai Servizi sociali Anna Verrelli, che spiegano come partecipare al bando: «Possono accedere al contributo i richiedenti che rispondono ai seguenti requisiti: residenza nel Comune di Boville Ernica, alla data di presentazione dell'istanza; cittadinanza italiana o di uno Stato UE, permesso o carta di soggiorno; possedere un Isee pari a massimo 12mila euro. Per coloro che hanno presentato domanda in precedenza e sono stati esclusi per Isee superiore non è necessario ripresentare l'istanza, verrà assolta quella già consegnata. Per un nucleo familiare può effettuare la richiesta un solo componente».

Alla domanda va allega la seguente documentazione: fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente, in corso di validità; per stranieri: titolo di soggiorno; modello Isee e copia di una bolletta pagata nel periodo dal primo luglio 2021 a tutt'oggi. La domanda dovrà essere preferibilmente trasmessa via e-mail, a: avvisi.boville@gmail.com; in alternativa potrà essere consegnata a mano presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Boville Ernica (primo piano) dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 e il sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30 entro il 15 luglio.