Stava percorrendo la Provinciale 35, a Monte San Marino, quando è uscito fuori strada finendo con la moto contro un muro. Grave un ventisettenne della zona, trasportato con l'eliambulanza all'ospedale "San Camillo-Forlanini" di Roma. L'incidente si è verificato ieri poco dopo le 14. Sul posto oltre al personale medico sono intervenuti i carabinieri per i rilievi di rito.

La ricostruzione
A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti che hanno sentito un forte rumore provenire dall'esterno. Immediatamente sono stati contattati i soccorsi. Sul posto è arrivato il personale medico per prestare le prime cure al motociclista. I medici ne hanno disposto il trasferimento in una struttura della Capitale. Pertanto è stato richiesto l'intervento di un'eliambulanza atterrata poco distante dal luogo dell'incidente, in un terreno della zona. Il ventisettenne è stato così trasportato in codice rosso all'ospedale "San Camillo-Forlanini".

Il secondo incidente
In mattinata, dopo le 8, un altro incidente si è verificato in Via del Cosciano. Coinvolte due ragazze a bordo di una Smart. L'auto si è ribaltata. Spaventoso lo scenario apparso ai primi soccorritori. Probabilmente a causa di una scia di gasolio lasciata per strada da un camion, la conducente ha perso il controllo del mezzo e, dopo aver urtato il ciglio della strada, si è ribaltata con la sua macchina. Fortunatamente le due ragazze che viaggiavano sulla Smart non hanno riportato gravi conseguenze. Necessario l'intervento anche dei vigili del fuoco. Inevitabili le ripercussioni al traffico veicolare durante le operazioni di messa in sicurezza del tratto stradale e rimozione del mezzo.