Si è conclusa all'IIS Medaglia d'oro Città di Cassino la seconda edizione del progetto "La Pet Therapy e gli stati emotivi". L'attività, coordinata dalla professoressa Maria Abatecola e dalle insegnanti di sostegno, quest'anno è stata dedicata alla relazione intersoggettiva, gravemente minata dalla pandemia. Il piano, che si inserisce nell'ambito degli I. A. A. (Interventi Assistiti con Animali), ha visto coinvolte le classi prime.

Nella relazione con l'animale, gli alunni hanno riscoperto il piacere di condividere momenti e spazi anche all'aperto, imparando che l'amore per gli animali passa anche attraverso la conoscenza e l'accettazione delle loro caratteristiche. Infatti la Pet Terapy "facendo leva sui benefici emotivi e psicomotori dati dalla vicinanza con un cane, mira a potenziare gli effetti di un regolare percorso di crescita".

Questa pratica richiede la presenza di figure specializzate e un ringraziamento speciale va alla "Società cooperativa sociale Stile Libero onlus", che ha svolto l'attività a titolo gratuito. Hanno preso parte al progetto la coadiutrice degli interventi assistiti e educatrice cinofila, Clarissa Maccarone e la sua piccola e meravigliosa Odisse che insieme a Cesare e Tobia, le assistenti Ileana De Bernardis e Clarissa Maccarone, hanno interagito con giovani studenti dell'istituto.