Si torna in aula Di Biasio. Il consiglio comunale è stato convocato in prima seduta per lunedì 30 maggio alle 18. Otto i punti all'ordine del giorno, "solo" tre le interrogazioni e due le mozioni. In campo, come sempre, i consiglieri Frano Evangelista e Renato De Sanctis. Tra i temi principali saranno trattati la tariffa Tari 2022 e il piano economico finanziario del triennio 2022-2025. I lavori inizieranno con l'approvazione dei verbali della seduta del consiglio comunale del 29 aprile scorso, poi si partirà con l'interrogazione presentata dal consigliere Francesco Evangelista sulla chiusura del transito in via Falese.

Seguirà un'altra interrogazione presentata dal consigliere comunale Renato De Sanctis sugli orti urbani e un'altra, sempre del consigliere De Santis, sull'emporio solidale di Cassino. Al quinto punto all'ordine del giorno la presa d'atto della validazione del piano economico finanziario 2022- 2025 (Pef). Si passerà poi al dibattito su un altro argomento molto importante con l'approvazione delle tariffe Tari del 2022. Ai punti 7 e 8 due mozioni presentate dal consigliere Franco Evangelista, la prima sull'istituzione della "penalina" per integrazione oraria in caso di prolungamento della sosta nelle strisce blu e l'altra riguardo la riserva esclusiva degli stalli per portatori di handicap in via De Posis, quindi nei pressi degli ambulatori della Asl.

Come sempre i fascicoli contenenti dati relativi agli argomenti iscritta all'ordine del giorno saranno consultabili nell'ufficio della presidenza del consiglio comunale nelle ore di ufficio dei giorni lavorativi. Potrebbe sembrare un consiglio "semplice", sicuramente ci sono meno argomenti da dibattere rispetto alle precedenti assisi civiche, ma si annuncia incandescente la discussione sul Pef e sulle tariffe Tari. Appuntamento lunedì 30 alle 18 in aula Di Biasio.