Otto orologi, simili nelle fattezze ma di certo non nel prezzo né nel pregio, ai tanto desiderati Rolex. Comunque un buon affare per Natale, per poterli regalare a marito, fratello, colleghi e nipoti. E fare bella figura con tutti. Ma la merce ordinata in tempo non era proprio arrivata. E la consumatrice, una mamma del Cassinate, che aveva fatto il click al momento giusto su un sito estero aveva chiesto e pure ottenuto il rimborso. Per poi finire nei guai. Dopo due anni di processo e una richiesta di 500.000 euro per danno all'immagine è stata assolta.

La merce, ordinata per tempo sul sito straniero, in realtà, non era neppure mai arrivata. Così aveva presentato un reclamo e chiesto il rimborso dell'intera somma. Somma, di fatto, restituita. Soldi ottenuti, capitolo chiuso. E invece no. I guai per la giovane cassinate sono iniziati successivamente con la notifica di un avviso di conclusione delle indagini a suo carico.
Le merce ordinata dalla trentaquattrenne in realtà è arrivata in Italia, ma è stata bloccata a Milano. Proprio l'ufficio delle Dogane, infatti, avrebbe effettuato specifiche indagini in merito all'ordine contestando alla cassinate l'ipotesi di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Un'ipotesi di reato che contempla persino la reclusione da uno a quattro anni o la multa da 3.500 a 35.000 euro. E, se la merce acquista dovesse essere finalizzata alla vendita, con la reclusione fino a due anni e con la multa fin a 20.000 euro. Ci sono voluti due anni e un processo a Milano per evitare la richiesta esosa di danno all'immagine che l'azienda svizzera aveva avanzato: ben 500.000euro. Oltre alla condanna per immissione nel mercato italiano provenienti dal mercato straniero contraffatti e destinati al commercio.
Una sentenza di assoluzione, quella ottenuta grazie alle indagini difensive dell'avvocato Manlio Sera, che è destinata a fare giurisprudenza. Il legale ha dimostrato, carte alle mano, come la donna non aveva avuto alcuna intenzione di acquistare orologi del noto brand "falsi", ma solo orologi esteticamente belli e dichiaratamente non di marca, visti i prezzi e le caratteristiche.