Il Covid-19 non inizia e finisce con la positività. Troppo spesso le ripercussioni si fanno sentire nel tempo e presentano conti inaspettati. Per questo, il Comune di Strangolagalli sostiene l'iniziati va della farmacia Malandruccolo proprio nella sede della cittadina per una ricognizione sullo stato di salute dell'udito. Infatti, tra gli effetti collaterali che possono sopraggiungere a seguito della malattia, anche la perdita dell'udito. Un pomeriggio di controlli fissato per venerdì 27 maggio dalle ore 15.30 alle ore 18.30.

Una scia di prevenzione che su vari fronti è portata avanti a Strangolagalli con una serie di iniziative. Le cause e i legami tra infezione da Covid e le difficoltà uditive sono ancora oggetto di studio; la prevenzione non può che essere dunque uno strumento in più per intercettare tempestivamente problematiche persistenti e contenerle.