Ieri il presidente della Provincia, Antonio Pompeo ha partecipato a un sopralluogo sul cantiere dell'istituto professionale per i Servizi Sociali in zona San Pasquale per constatare l'avanzamento dei lavori che l'amministrazione provinciale sta effettuando su una delle tante strutture scolastiche del territorio, attraverso i finanziamenti ottenuti che ammontano a oltre 70 milioni di euro.

Presenti ance il sindaco Salera, il consigliere provinciale Ranaldi, il direttore generale della Provincia, Alfio Montanaro; gli ingegneri Campoli e Sacchetti. Nell'edificio sono in corso opere di adeguamento e miglioramento sismico, saranno ubicate 17 aule, 6 laboratori, una sala professori, la biblioteca, oltre a un magazzino e servizi igienici. Un finanziamento di oltre un milione e centomila euro che rientra nei 27 milioni di euro destinati dalla Provincia alle scuole di Cassino.

«È aprendo i cantieri, intervenendo su scuole e strade, avviando nuove progettualità - ha evidenziato Pompeo - che dimostriamo fattivamente e concretamente che il Pnrr non è un libro dei sogni ma un'opportunità tangibile di cosa possiamo fare per lo sviluppo e la crescita della nostra provincia. Per le scuole abbiamo ottenuto oltre 72 milioni di euro di finanziamenti con i quali andiamo a rendere tante strutture più moderne, più belle e più sicure». Soddisfatto anche il sindaco che nell'istituto ha insegnato fino al 2009.