L'amministrazione comunale pubblicherà l'avviso per la manifestazione d'interesse, volta all'acquisizione di proposte per la gestione del bar e dei servizi di ristoro interni al Parco del Matusa, per la durata di un anno, in via temporanea e sperimentale. «La decisione- scrive il Comune - è stata presa dall'amministrazione comunale, a seguito della mancata definizione delle questioni di natura economica e finanziaria in contestazione con l'attuale gestore delle aree commerciali, che ha condotto alla risoluzione del contratto con il privato».

Gli operatori che saranno interessati alla nuova gestione dei servizi di carattere commerciale, seguendo le indicazioni che saranno pubblicate sul sito istituzionale dell'Ente, potranno avanzare le proprie manifestazioni di interesse.