Ha abbandonato una Mercedes "stagionata" in via Cristoforo Colombo, a Marina di Minturno, e se ne è andato a vivere negli Emirati Arabi. Il protagonista della "prodezza" è un campano, nato a Pozzuoli, identificato grazie alla targa del veicolo, ormai fermo da tempo nella via parallela al lungomare. Nel settembre scorso fu emessa una prima ordinanza di rimozione, smaltimento e radiazione, che non fu possibile notificare perché il proprietario dell'auto si era trasferito all'estero.

Così con una nuova ordinanza del comandante della Polizia Locale, Antonio Di Nardo, il veicolo, che non risulta essere provento di reato, veniva rimosso e conferito ad un centro di raccolta e demolizione della zona. Ora l'Amministrazione si è attivata per cercare di recuperare le somme anticipate, ma rintracciare l'"esiliato" non sembra cosa facile.