La seconda domenica ecologica, che proponeva il tema della mobilità sostenibile, è stata senza dubbio un successo vista la partecipazione e l'interesse mostrato dai ceccanesi. Un motivo di grande soddisfazione per l'assessore all'Ambiente Riccardo Del Brocco, promotore dell'iniziativa insieme all'Amministrazione Caligiore. «Il nuovo corso dell'assessorato che presiedo continua a dimostrarsi all'avanguardia - ci ha detto Del Brocco - I protagonisti della seconda domenica ecologica sono stati i veicoli elettrici e gli addetti ai lavori delle energie alternative.

La mia soddisfazione nasce dal gradimento del pubblico e degli appassionati del settore. Ma anche di quanti hanno approfittato della giornata per fare un giro in bici, una passeggiata con il cane o una corsa nelle strade del centro, come gli amici dell'Atletica Ceccano e della "Runners Elite"».

Il programma della domenica ecologica prevedeva anche uno spazio importante dedicato alle politiche giovanili. E l'assessore tiene a sottolinearlo: «È stata un'occasione di confronto tra le idee dei nostri giovani, e per questo ringrazio il consigliere delegato Daniele Massa, che ha organizzato il dibattito sull'argomento.
Ceccano ha fatto passi da gigante in questo campo, se si considera che a poca distanza c'erano i ragazzi di Gioventù Nazionale e sul fronte politico opposto quelli di "Progresso Fabraterno". È la prova di grande apertura mentale e motivo di orgoglio per l'Amministrazione Caligiore, che favorisce il dibattito tra i giovani, sostenuto dalla forza delle idee. Un confronto a cui hanno partecipato anche le associazioni "Engine 4 You", da poco costituita e Indiegesta, sodalizio ormai storico nel campo della cultura».

Del Brocco conclude ringraziando i commercianti di via Madonna della Pace e gli espositori dei mezzi ecologici che hanno raccolto l'invito dell'assessorato all'Ambiente: Gruppo L'Automobile Ignarra Motors; Jolly Auto; Autocelon Opel: M&M Car Volvo-Suzuki; YYM Store; Duferco Energia; Busca Auto Renault; Blu Motor Volkswagen;Bad Bike; Energy Route Srl.

Infine, dall'assessore un grazie «al senatore Massimo Ruspandini, che ha voluto partecipare provando una e-bike, al consigliere provinciale Daniele Maura; al sindaco Roberto Caligiore, al capogruppo della lista "Grande Ceccano" Giancarlo Santucci e ai colleghi di maggioranza per la loro collaborazione».