È tuttora piantonato in ospedale l'uomo di origine albanese rimasto coinvolto in un incidente sabato a Castro dei Volsci mentre, stando alle accuse, tentava di fuggire. Una corsa dopo diversi furti in abitazione a Vallecorsa insieme ad altri due complici. Quest'ultimi dopo lo schianto sono riusciti ad uscire dal veicolo, una Fiat 500, e a dileguarsi. Il conducente, invece, è rimasto ferito ed è stato arrestato dai carabinieri allertati dai cittadini. È caccia ai due complici.

Il primo blitz, non andato a buon fine perché il cane ha costretti i ladri alla fuga, si è verificato intorno alle 18.30 in località San Francesco. Nella seconda casa, poco distante, i ladri sono entrati, invece, al piano superiore, hanno messo a soqquadro le stanze ma non sono riusciti a trovare nulla. Nella terza abitazione hanno portato via oggetti di valore, d'oro e d'argento, mentre i proprietari, ignari della presenza dei malviventi, erano a cena al piano terra.

Stesso modus operandi nella quarta abitazione svaligiata, intorno alle 20.30, in contrada Le Pezze.
La presenza della banda non è passata inosservata ad alcuni cittadini. Capendo di essere stati scoperti, i tre si sono dileguati a bordo di un'auto ma, a Castro dei Volsci, lo schianto. Due sono fuggiti, il terzo arrestato.