Aiuole pubbliche e giardini privati, orami i cittadini incivili non guardano più in faccia a nessuno. Rifiuti di diverso tipo, soprattutto plastica e cartoni, ma negli ultimi giorni anche ombrelli rotti, vengono abbandonati nelle aree verdi, che siano aiuole comunali o giardini di cortili.

I peggiori sono i proprietari di cani che fanno il loro dovere a metà, creando disagi a molti residenti.
raccolgono i bisognini dei loro amici a quattro zampe, ma la bustina con il "ricordino" finisce davanti ai portoni o nei giardini privati. Ed è per questo che tanti residenti hanno affisso cartelli anche sulle ringhiere dei cancelli.