A Pofi è obbligatorio indossare mascherine Ffp2 in qualunque luogo. Sia al chiuso, sia all'aperto.
Il sindaco Tommaso Ciccone, vista la crescita esponenziale dei contagi e considerata la velocità con cui la variante Omicron si sta diffondendo, per tutelare la salute pubblica e limitare il diffondersi del virus, reputando che il territorio non abbia le condizioni per garantire il distanziamento necessario, ha ordinato di indossare i dispositivi Ffp2 in qualunque luogo.

Sono esclusi da tale obbligo i bambini di età inferiore ai 6 anni, i soggetti che hanno patologie o disabilità tali da non poter indossare dispositivi di protezione e le persone che stanno svolgendo attività sportiva, purchè mantengano il distanziamento personale previsto.

L'ordinanza è entrata in vigore a partire dallo scorso 8 gennaio e resterà valida fino a nuove disposizioni. Le preoccupazioni del sindaco sono emerse innanzitutto dopo avere rilevato che le caratteristiche dei luoghi sul territorio comunale non consentono il rispetto del distanziamento necessario per evitare ogni forma di contagio.

Dunque, un'ordinanza urgente emessa a tutela della salute pubblica in un momento davvero delicato in cui i contagi crescono in tutti in Comuni d'Italia, inducendo i sindaci ad assumere provvedimenti restrittivi, finalizzati alla tutela della salute dei cittadini.