Macabro ritrovamento ad Anzio: sulla spiaggia di Lavinio- Lido di Enea sono stati rinvenuti dei resti umani. Come riportato da AdnKronos, dopo la segnalazione al 112, sul posto sono accorsi i carabinieri della stazione di Anzio. 

Il ritrovamento riguarda parte di una mandibola umana,  presumibilmente trasportata dalle onde del mare: è stata sequestrata e trasportata all'obitorio di Tor Vergata per gli accertamenti tecnici.