Tragedia nella capitale: un uomo di 29 anni, alla guida della sua moto Aprilia, è morto dopo essere finito contro un albero sul lungotevere Maresciallo Diaz.

L'incidente si è verificato alle tre del mattino del 7 gennaio. Con il 29enne, a bordo della moto c'era anche un suo amico di 27 anni. Lui è stato portato in ospedale in gravi condizioni. A ricostruire la dinamica del sinistro, le pattuglie della polizia locale del XV gruppo Cassia. 

Secondo quanto si apprende, M.P., queste le iniziali del 29enne, avrebbe perso il controllo della moto mentre percorreva il tratto del lungotevere in direzione Ponte Milvio, davanti al palazzo del Coni. Il ragazzo è deceduto sul posto. Il suo amico, invece, è stato soccorso e trasportato al policlinico Gemelli. "Da quanto emerso fin ora non risultano altri veicoli coinvolti", spiega la polizia locale che indaga per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.