Proseguono incessanti i controlli sul territorio contro il proliferare delle discariche abusive, più o meno grandi, dove gli incivili gettano i rifiuti di qualsiasi genere, incuranti dei rischi per l'ambiente e della necessità di differenziare bene (e a casa, soprattutto) l'immondizia.

Non passa giorno in cui non vengano scoperte nuove aree piene di sacchi neri contenenti di tutto o rifiuti ingombranti abbandonati alla rinfusa. Controlli che poi richiedono l'intervento degli addetti alla pulizia, chiamati a raccogliere e a smaltire ulteriori quintali di rifiuti.

Da qui, l'appello dell'assessore al ramo Erika Santobianchi ("Alatri comunità"): «Martedì scorso, come ogni giorno, sono stati rimossi dei rifiuti abbandonati sul nostro territorio, segnalati anche dai cittadini alatrensi che ringrazio per la collaborazione. Un ringraziamento va fatto pure al consigliere comunale Denise Zena che questa mattina (parliamo sempre del 4 gennaio scorso, ndc) ci ha segnalato la presenza di rifiuti in via Vallone Cera: prontissimo il settore ambiente nel rimuoverli.
Vorrei fare un appello al senso civico dei cittadini e ricordare loro che l'abbandono dei rifiuti danneggia l'ambiente, quindi la nostra salute e quella delle generazioni future».