Ha voluto informare lui stesso tempestivamente la popolazione: il sindaco di Ausonia, Benedetto Cardillo, ha contratto il coronavirus.

«Questa mattina (ieri per chi legge, ndr) sono risultato positivo al tampone Covid-19 - ha spiegato in un post su Facebook il primo cittadino - a cui mi sono sottoposto per alcune linee di febbre comparse durante la notte. Sono a casa con qualche linea di febbre, ma sto bene, ho sintomi lievi che mi permettono di continuare a lavorare a distanza. Nessun problema per l'operatività del Comune perché non ho avuto contatti con i consiglieri comunali e i dipendenti dalla mattina del trenta dicembre, ultimo giorno che sono stato nel palazzo municipale» ha inoltre rassicurato.

Intanto sono una ventina i casi di persone positive al virus ad Ausonia, paese che dall'inizio della pandemia ha dato il suo triste tributo, purtroppo in qualche caso anche mortale, al Covid. Tantissimi i casi anche nei paesi limitrofi dei monti aurunci e della valle dei santi, effetto, ampiamente previsto, delle festività natalizie trascorse insieme a parenti e amici. Al sindaco e a tutti i contagiati che stanno lottando contro il virus, che attanaglia le nostre vite da due anni ormai, gli auguri di pronta guarigione.