Ha attraversato le guerre mondiali, ha vissuto in prima persona quelle che sono state le fasi critiche per la ricostruzione del Paese. E ieri mattina, Mario Mallozzi, classe '21 di Minturno, ancora una volta, ha detto "presente" per dare il proprio contributo contro una situazione di emergenza mondiale come la pandemia determinata dal covid-19. A scortarlo il figlio. È stato forte lo stupore quando i sanitari che si trovano nella casa della salute di Pontecorvo e che sono impegnati nella campagna vaccinale si sono davanti un centenario che, prenotazione alla mano, aveva deciso di sottoporsi al vaccino contro il covid-19.

In un momento in cui ci sono in Italia ancora tante persone che si identificano come "no-vax" la scelta del centenario è stata un segnale importante sull'importanza di aderire alla campagna e sottoporsi al vaccino. Grande lo stupore da parte dei sanitari che hanno parlato con l'anziano che ha sottolineato la sua volontà di proteggersi dal covid con il vaccino. E proprio dall'Asl di Frosinone hanno commentato: «All'età di cento anni, questo signore si è vaccinato a Pontecorvo. Un altro esempio di coraggio, fiducia e responsabilità. Avanti così».

Entusiasmo per questa importante testimonianza è stato espresso anche dal sindaco di Pontecorvo Anselmo Rotondo che ha affermato: «Un'ulteriore testimonianza di grande maturità e dell'importanza di sottoporsi al vaccino contro il Covid-19. Guardare questo caso è come vedere tutti quei genitori che in questi giorni stanno accompagnando i propri figli a sottoporsi al vaccino. Si tratta di un atto importante nei confronti di se stessi, della propria famiglia, degli amici e di tutta la comunità».

Poi il sindaco ribadisce l'importanza di aderire alla campagna di vaccinazione: «Io ho sempre criticato chi a livello politico si è opposto all'obbligo vaccinale, questo perché oggi il vaccino è il nostro unico strumento per poter contrastare l'avanzata di questo virus e sconfiggerlo. Per questo è fondamentale che tutti si sottopongano alla campagna di vaccinazione».