Fumo in una mansarda ieri mattina. Sul posto sono accorsi immediatamente i vigili del fuoco, i carabinieri della Compagnia di Cassino e il personale sanitario del 118 per offrire le prime cure alle persone presenti nell'abitazione. I quattro inquilini sono stati trasportati al Pronto soccorso dell'ospedale Santa Scolastica per le cure del caso.

Nessuna ferita è stata riportata dagli inquilini che hanno invece avuto alcuni problemi legati al fumo respirato.
Sono stati tutti dimessi e, al momento, sono ospiti da familiari. Spetterà ai vigili del fuoco e agli uomini dell'Arma stabilire quanto accaduto ieri mattina nella mansarda. Al momento non si esclude nessuna pista anche se sembra altamente probabile che si sia trattato di un corto circuito.

Diversi i danni che ha riportato l'appartamento, di certo un inizio d'anno non troppo positivo per gli inquilini.
Fortunatamente nessuno di loro è rimasto ferito o ha riportato particolari disagi.