Ladri in azione durante le festività a Boville Ernica e a Monte San Giovanni Campano. Malviventi in azione l'altra sera a San Lucio. In un'abitazione portata via una pistola regolarmente custodita in una cassetta di sicurezza e in un'altra casa hanno rubato un anello d'oro. Dopo Anitrella anche la frazione di Chiaiamari, a Monte San Giovanni Campano, è stata presa di mira dai ladri. Diverse le abitazioni "visitate" durante le festività. I cittadini sono spaventati ed esasperati. Lo sfogo corre anche sui social.

La ricostruzione
A Boville Ernica i soliti ignoti hanno agito l'altra sera, approfittando dell'assenza dei proprietari. Sono entrati furtivamente in due case nella zona di San Lucio, rubando una pistola dalla prima, e un oggetto in oro e pochi euro dalla seconda. Monte Rendola, via Sione, sono, invece, le zone prese di mira nel territorio monticiano. Dopo Anitrella anche alcune abitazioni della frazione di Chiaiamari sono state "visitate" dai soliti ignoti.

Stanze a soqquadro, porte e finestre scardinate e bottino di soldi e gioielli, oltre a oggetti di valore affettivo. Importante, ricordiamo, anche la collaborazione dei cittadini che in caso di auto e persone sospette, potrebbero aiutare le forze dell'ordine con tempestive segnalazioni. In alcuni casi, infatti, proprio grazie alla segnalazione dei cittadini è stato possibile rintracciare malviventi che avevano compiuto raid in alcune zone della Ciociaria e recuperare la refurtiva.