«Non solo attenzione per le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria, nell'ultimo mese sono state accelerate le pratiche burocratiche necessarie per la realizzazione dei tanto attesi interventi di ampliamento del cimitero di Alatri». Ad annunciarlo è Tiziano Latini ("Alatri Bene Comune"), consigliere delegato al cimitero e alla protezione civile. "Da tempo continua Latini c'è una carenza di disponibilità di loculi.

Il progetto esecutivo è stato approvato e, a breve, inizieranno i lavori per la realizzazione di cinquanta nuovi loculi per sopperire alla prima emergenza.
È in corso la redazione del frazionamento dei terreni che ospiteranno l'ampliamento più grande con il quale si darà termine alla carenza cronica di loculi. L'amministrazione Cianfrocca vuole così rispondere alla cittadinanza dando un segnale di efficienza amministrativa».

Il consigliere Latini rivolge infine «un ringraziamento doveroso agli uffici tecnici, agli operatori comunali e agli addetti della cooperativa "Comunità e Servizio" che si occupa delle luci votive: tutti quotidianamente si prodigano per il buon funzionamento della struttura cimiteriale».