Ieri ha riaperto l'hub di Torrice e oggi si parte con la somministrazione del vaccino ai bambini. La Asl di Frosinone accelera sulle vaccinazioni. E lo fa in un momento in cui i contagi stanno crescendo ulteriormente: ieri 143, venti in più rispetto a martedì 7 dicembre. In rialzo anche l'incidenza a 171,90, il tasso di positività all'8,19% e il numero dei ricoverati (da 40 a 41).

La campagna per i bimbi
Parte oggi pomeriggio, con il vax day, l'operazione "protezione bambini". Lo annuncia la Asl di Frosinone.
«Nella sala teatro di Frosinone verranno inoculate le prime 50 dosi ai primi coraggiosi della fascia d'età 5-11, fragili e da proteggere perché portatori di pregresse malattie spiega la Asl Sarà una vera e propria festa con la presenza di clown, intrattenitori e attività ludiche, per far vivere la vaccinazione come un gioco. Ai bambini coraggiosi che si proteggeranno con il vaccino verrà regalato un biglietto da parte del Dream cinema di Frosinone per la visione, la mattina del 19 dicembre, del film Encanto nell'ambito del Christmas Wonderland.
Al fianco del personale medico della Asl, saranno presenti oltre ai genitori, anche i pediatri di famiglia così da fornire maggiore tranquillità ai bambini.
Il vaccino pediatrico utilizzato è il Pfizer, un terzo della dose per la popolazione over 12 anni. La seconda dose verrà inoculata a distanza di 21 giorni. Ad oggi, i dati delle vaccinazioni effettuate sui bambini negli Stati Uniti, circa 3 milioni, parlano di pochissimi effetti collaterali, quasi pari allo zero».

Vaccinazioni a regime da domani nei cinque punti allestiti dalla Asl di Frosinone: ospedale di Alatri dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18, sala teatro dello Spaziani dal lunedì alla domenica 9-19, ospedale di Sora dal lunedì alla domenica 16.30-19.30, Casa della salute di Pontecorvo dal lunedì alla domenica 13.30-16.30, Hub Stellantis Piedimonte San Germano dal lunedì alla domenica 9-19. Le prenotazioni sul sito dedicato della Regione. Riapre l'hub di Torrice Ieri, intanto, ha riaperto i battenti l'hub Psc di Torrice, dedicato alle vaccinazioni degli adulti, in modo da separarle da quelle dei bambini. Non si sono registrate difficoltà, anzi in molto sono riusciti a vaccinarsi anche in anticipo rispetto all'orario della prenotazione.
Intanto, nelle strutture messe a disposizione da Aiop Lazio è possibile prenotare il vaccino all'open day straordinario in programma domenica.

I numeri
I nuovi casi passano dai 48 di lunedì a 143.
Di questi 23 sono a Sora, 14 ad Anagni, 13 a Cassino, 8 ad Alatri e Frosinone, 7 ad Arpino, Ceccano e Pontecorvo, 6 a Monte San Giovanni Campano, 4 a Ferentino e Fiuggi, 3 a Castelliri, San Giovanni Incarico e Torre Cajetani, 2 ad Aquino, Atina, Castro dei Volsci, Ceprano, Esperia, Isola del Liri, Morolo e Paliano, 1 a Arce, Boville Ernica, Campoli Appennino, Colfelice, Guarcino, pastena, Piedimonte San Germano, Pofi, Sant'Ambrogio sul Garigliano, Sant'Elia Fiumerapido, Santopadre, Serrone, Strangolagalli, Supino, Torrice, Veroli e Villa Santa Lucia. Sono in tutto 39 comuni.
La settimana si apre così a 191 casi, a 95,5 di media contro i 142, per una crescita del 34,5%. Due settimane fa erano 124, quindi da allora la crescita è del 54%.
La media del mese di dicembre è di 99,35 casi al giorno per un complessivo di 1.391.

Gli indicatori
In crescita da 167,71 a 171,90 l'incidenza per 100.000 abitanti. È il nuovo picco dai 185,95 del 5 aprile. Domenica era ancora a 161. Il tasso di positività risale del 6,72% all'8,19%. La scorsa settimana 7,31% di media.