Una notte di alcol e goliardia finisce in... ospedale.
Sarebbe entrato nella pista di ghiaccio alle spalle del Comune di Cassino non ancora inaugurata per ridere insensatamente della sua bravata.

Ma, forse per un bicchiere di troppo, forse solo per l'eccesso di ilarità, il giovane giocoliere del ghiaccio è caduto, riportando una ferita importante al volto. E finendo in ospedale.

Brutta avventura venerdì sera per un giovane che forse pensava di far colpo su qualche coetanea e invece poteva riportate ferite ben più gravi. Prima qualche sonora risata dei presenti. Ma la vista del sangue ha raffreddato ogni entusiasmo.

La pista, lo ricordiamo, doveva essere inaugurata alla presenza dell'amministrazione (che ha concesso il suolo) solo qualche ora prima dell'incidente. Ma le avverse condizioni meteo hanno fatto slittare tutto.