Per ora è un giallo la morte di una 27enne uccisa ieri sera in periferia a Misterbianco, nel Catanese.
Giovanna C., detta Jenny, era appena uscita dal posto di lavoro, un panificio-pasticceria, quando è stata raggiunta da alcuni colpi di arma da fuoco. Uno di questi si è rivelato fatale.

La donna aveva una figlia che non ha neanche due anni. I carabinieri stanno indagando per ricostruire le frequentazioni della vittima e tentare di risalire a chi abbia sparato.

Nessuna ipotesi, chiariscono gli inquirenti, viene al momento esclusa.