Il sindaco di Torrice, Alfonso Santangeli, ha emanato nelle scorse ore l'ordinanza sindacale numero 3 con la quale è stato disposto, al fine di contenere il rischio di diffusione del Covid-19 nell'ambito del territorio comunale, nel periodo dall'11 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022, l'obbligo di indossare anche all'aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie, in tutti i luoghi dell'ente interessati da manifestazioni ed eventi.

Non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo, così come previsto dall'articolo 1, comma 3 del Dpcm 2 marzo 2021 e successive proroghe : i bambini di età inferiore ai sei anni; le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso delle mascherine; i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva, purché mantengano la prevista distanza interpersonale con le altre persone. Il personale della polizia locale e delle altre forze di polizia è incaricato del controllo sull'ottemperanza dell'ordinanza.

"Vista l'emergenza sanitaria, considerato che nei prossimi giorni sono previste diverse manifestazioni natalizie, al fine di fare in modo che le stesse si svolgano in sicurezza, è stata emanata l'ordinanza sindacale che prevede l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto in occasione di tutte le manifestazioni che si terranno sul territorio. Ciò al fine di tutelare la salute dei cittadini e degli organizzatori. Siamo sicuri che il provvedimento sarà interpretato da tutti come un segno di vicinanza e di attenzione verso la comunità intera, a cui, soprattutto in questo periodo emergenziale, vanno rivolte le nostre attenzioni" ha detto il sindaco Alfonso Santangeli.