I ladri continuano ad entrare nelle case dei cittadini di Sora. I social impazziscono, sui telefoni cellulari tanti messaggi sui vari gruppi, i quartieri sono controllati dai residenti, le forze dell'ordine sono impegnate sul territorio, eppure i topi d'appartamento salgono dalle grondaie, si arrampicano come scimmie, mandano in frantumi finestre, si creano un varco ed entrano.
È quanto successo ad una famiglia del quartiere di Pontrinio il giorno prima della festa dell'Immacolata.
I coniugi sono tornati a casa prima di cena e hanno trovato la porta del loro appartamento al primo piano di un condominio aperta, e poi il vetro della finestra spaccato e le camere da letto sottosopra.

Erano entrati i ladri che hanno portato via purtroppo un bel bottino: oggetti di valore e collane, anelli e orecchini d'oro. C'era il cane in casa fortunatamente i malviventi non gli hanno fatto nulla. La coppia ha sporto denuncia ai carabinieri. Purtroppo l'abitazione non era provvista del sistema di videosorveglianza. Stessa sera, poco distante, su via Marsicana, altro furto. Per fortuna i malviventi non hanno trovato un granché in casa.
Due furti registrati anche ieri sera in zona Incoronata.
Sul posto tre pattuglie della polizia con il dirigente Paolo Gennaccaro.