Forse qualcuno lo inseguiva e lui tentava di fuggire, ma è stato ucciso. Questa la prima ricostruzione del giallo di Tarquinia, nel Viterbese, dove un docente di 50 anni, Dario A., è stato trovato morto a bordo della sua auto: era seduto al posto di guida, con la cintura di sicurezza ancora allacciata e insanguinato.

Il corpo è stato trovato in un parcheggio dove non ci sono telecamere in quanto è presente una riserva faunistica.

Sul caso stanno indagando i carabinieri che hanno eseguito alcune perquisizioni e una di queste avrebbe avuto come destinatario il presunto responsabile dell'omicidio, ma al momento gli inquirenti mantengono uno stretto riserbo.