E' stata dichiarata la morte cerebrale del 17enne rimasto gravemente ferito nei giorni scorsi con un colpo di pistola alla testa a Noto, nel Siracusano.

Lo ha fatto la commissione medica che ha eseguito gli accertamenti nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Garibaldi Centro di Catania dove il giovane era ricoverato.

I familiari non hanno dato il consenso alla donazione degli organi.