Ancora un tragico incidente sul lavoro. Questa volta la vittima è un operaio di 50 anni morto mentre lavorava nel Palazzo del Turismo di Jesolo. 

Secondo quanto si apprende l'uomo, stava eseguendo dei lavori di manutenzione all'impianto antincendio della struttura, insieme ad un collega rimasto illeso, quando è rimasto vittima di un'esplosione fatale. 

Una delle bombole che stavano controllando nel seminterrato dell'edificio sarebbe, infatti, esplosa  volando nella stanza come un proiettile impazzito dopo la deflagrazione. 

Inutili i soccorsi, per l'operaio non c'è stato nulla da fare.