Temperature in picchiata in Ciociaria dove in queste ore l'inverno sembra proprio aver fatto il suo ingresso in grande stile accompagnato da nevicate, in alcune zone anche abbondanti. 

Gli esperti lo avevano annunciato nella serata di ieri quando era scattata l'allerta meteo che prevedeva nevicate "al di sopra dei 700-900 metri, in temporaneo abbassamento fino a 600 metri". E così dalle prime ore di questa mattina, complici le temperature vicine allo zero, la neve ha fatto capolino in numerosi Comuni della provincia. 

Suggestivo lo scenario a San Biagio Saracinisco, come ad Acquafondata ,Terelle e Settefrati. Ma la coltre bianca ha avvolto anche Filettino, Campoli Appennino, la zona alta di Arpino e Santopadre, dove le scuole sono rimaste chiuse. Prima nevicata anche per i santuari di Canneto e di Vallepietra. Nevicate anche a Serrone. A Campocatino, imbiancata già nei giorni scorsi, si sono accumulati al suolo diversi cm di neve. (Tutte le foto nella gallery)

Uno scenario suggestivo seppur con non pochi disagi per la circolazione stradale. Sulle strade regionali 509 Di Forca d'Acero, 627 Della Vandra, 666 Di Sora sono attivi i mezzi spazzaneve di Astral Spa. Se continuerà a nevicare nelle prossime ore l'intervento si renderà necessario anche su altre strade al fine di limitare i disagi. 

DA NON PERDERE!

Tutti gli approfondimenti e i particolari su questo argomento nell'edizione di domani di Ciociaria Oggi, in edicola o nella versione digitale

EDICOLA DIGITALE: Approfitta dell'offerta, un mese a soli € 0.99