Topi a spasso sui marciapiedi. Gatti e cani che la notte devastano i sacchi dell'immondizia e i mastelli lasciati dai residenti. Il risultato, purtroppo, è sotto gli occhi di molti, soprattutto in alcune aree residenziali dove la sera non c'è un gran via vai. Nei giorni scorsi sono stati diversi i topi morti rinvenuti nelle strade tra via Boccaccio, via Pascoli e via Leopardi, forse a causa di trappole. Ma anche qualche micetto è stato investito e sono stati proprio i residenti a cercare di salvarli e a trovare loro una sistemazione.

«Il problema serio - evidenzia la signora Antonietta, settant'anni - sono le persone maleducate, quelle che portano vaschette di cibo avanzato e rovesciano tutto sui marciapiedi o lungo i muretti dei cortili condominiali.
Una sporcizia che porta degrado e attira cani, gatti e, ovviamente, topi. Non è questo il modo corretto di prendersi cura dei randagi, è solo un modo per fare danni e mettere a rischio residenti e animali».