Il neo sindaco Anelio Ferracci e la sua squadra hanno inaugurato lo Sportello bandi regionali ed europei e dello Sportello giovani. La presentazione è stata effettuata lo scorso 20 novembre con un evento al quale hanno preso parte le autorità cittadine accompagnate da esponenti della politica provinciale e regionale. L'assessore Sacchetti, che curerà l'attività dei due sportelli, ha sottolineato: «A un passo dall'Europa e con la Regione a casa nostra».

Via dunque agli sportelli che si occuperanno dei bandi regionali ed europei e delle opportunità riservate ai giovani del paese. Il taglio del nastro del nuovo importante servizio è avvenuto alla presenza del sindaco Anelio Ferracci, dell'assessore ai lavori pubblici e alle politiche giovanili Francesca Sacchetti, del presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, del consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli e dell'europarlamentare Simona Baldassarre.

«Era un impegno preso con la cittadinanza che a distanza di un mese dall'insediamento abbiamo tramutato in realtà - ha commentato l'assessore Sacchetti -. Ho sempre inteso la politica come concretezza e servizio. Gli sportelli vanno proprio in questa direzione. Sono tanti gli appuntamenti da non mancare, primo tra tutti quello del Pnrr. Questa amministrazione vuole dimostrare di stare sul pezzo per quanto riguarda i finanziamenti regionali ed europei, ed essere un faro in tal senso per associazioni, giovani e tutte le imprese del territorio. Ringrazio il sindaco per la fiducia, i relatori e coloro che sono intervenuti».

Le ha fatto eco il sindaco Ferracci: «Oggi diventa realtà un punto molto importante del nostro programma, che auspico possa essere utile per imprese, giovani e tutti i cittadini ai quali vogliamo essere concretamente vicini e questa iniziativa va proprio in tale direzione. Complimenti all'assessore Sacchetti che curerà personalmente entrambi gli sportelli».