Pubblicato dalla Regione Lazio nelle scorse settimane, l'avviso da sei milioni di euro rivolto ai nuclei familiari residenti nella regione per il pagamento delle rette degli asili nido.

Il bando è diretto alle famiglie residenti nella regione con un Isee pari o inferiore a 60.000 euro e prevede l'erogazione di buoni di massimo 400 euro al mese per l'accoglienza dei bambini da 3-36 mesi negli asili-nido che si trovano nel Lazio, per il periodo che va dal primo settembre 2021 al 31 luglio 2022.

Può presentare domanda chi ha la responsabilità genitoriale di un minore iscritto a un asilo-nido accreditato o che abbia effettuato richiesta di accreditamento nel territorio della Regione Lazio.

Saranno ammesse domande riferite a un bambino iscritto a una struttura non ancora accreditata unicamente se quest'ultima ha presentato richiesta di accreditamento entro la data del prossimo 31 dicembre.