Un colpo partito accidentalmente da un collega che stava ripulendo la pistola al termine delle esercitazioni al poligono di Soddì. Così è morto Sergio D. L., 48enne originario di Agrigento, assistente capo coordinatore della Polizia di Stato.

L'agente era da qualche giorno in Sardegna per prendere parte al corso di aggiornamento scorte al Caip di Abbasanta. Nel primo pomeriggio è avvenuto l'incidente: lo sparo ha raggiunto il poliziotto tra addome e petto. Immediati i soccorsi e il trasporto in elicottero all'ospedale di Ghilarza ma ogni tentativo di salvargli la vita è risultato vano.