Imparare a conoscere i segnali di allarme che il corpo manda e l'importanza della prevenzione. Nella sala consiliare del comune di San Vittore del Lazio si è tenuto un incontro sul tema del tumore al seno dal titolo "Il tumore alla mammella: dalla diagnosi alla terapia.
Prospettive attuali e future".

«Un tema vasto e delicato che è stato sapientemente e professionalmente affrontato dalla nostra concittadina la dottoressa Marica Mascio, facente parte dell'unità operativa di chirurgia senologica dell'ospedale "San Salvatore L'Aquila"», ha affermato il sindaco Nadia Bucci. La dottoressa ha fornito a tutte le presenti importanti spunti di riflessione oltre a tante informazioni utili per fare la giusta prevenzione.

«Spesso la paura e la nostra umana fragilità  - ha aggiunto il sindaco Bucci - ci inibiscono dal fare prevenzione, dall'ascoltare i campanelli di allarme che il nostro corpo ci manda, ma dovremmo imparare a volerci più bene, a prendere più coscienza del nostro corpo e avere il coraggio di chiedere aiuto e consigli a chi ne sa più di noi, nonché il coraggio di chiedere un sostegno morale perché il tumore al seno investe la donna non solo nella sua fisicità ma anche nella sua intimità, nel suo essere donna».