Si aggrava il bilancio dell'incidente avvenuto ieri nel Parmense dove un pulmino finito sui binari è stato colpito da un treno in transito. Un 18enne era morto sul colpo ma in questo ore è deceduto anche un altro ragazzo, suo coetaneo, rimasto gravemente ferito.

Entrambi erano disabili e stavano tornando a casa dopo le lezioni a scuola.

Il mezzo, per motivi da accertare, è rimasto bloccato lungo la linea ferroviaria Piacenza-Bologna all'altezza di Pontetaro quando è sopraggiunto il convoglio che lo ha investito.