Lutto in città per la scomparsa improvvisa dello chef Dario, noto e apprezzato negli ambienti della ristorazione pontina: stroncato da un malore improvviso, è morto prematuramente all'età di 51 anni.

Il cuoco di nazionalità polacca da molti anni viveva a Latina e amava la cucina italiana.

Padre di due figlie, che vivono nel Paese d'origine, ha sempre lavorato nei ristoranti del capoluogo, soprattutto nella zona del lido, come il ristorante Il Velletrano Made In Italo e Già Sai a Mare, prima di trasferirsi nel ristorante pizzeria Già Sai del centro dove lavorava attualmente.

Il funerale è in programma domattina giovedì 18 novembre alle ore 10 presso la chiesa della parrocchia Santa Rita di Latina.