La rissa per fortuna non c'è stata. Ma le polemiche sì. Ancora un sabato sera dominato dall'uso massiccio di alcol, tanto da trasformare i giovani in "giocolieri" incivili, che al posto delle clave hanno usato bottiglie vuote: nulla di più facile da reperire dopo ore di consumazioni a tema. In centro, però, uno dei sedicenti e alticci circensi improvvisati ha perso il controllo: una vetrina danneggiata e problemi arrecati sembrerebbe anche ad alcune famiglie. Nessun ferito ma forti, anzi feroci, le polemiche: schiamazzi fino a notte fonda e residenti svegli e infuriati.

Non sono poi tanto lontani nel tempo gli episodi che hanno purtroppo visto protagonisti minorenni quasi in coma etilico, trasportati in ospedale. Con attività chiuse e multate per aver somministrato bevande alcoliche a ragazzini. Sabato per fortuna non si è arrivati a tanto, ma la movida molesta ha creato più di qualche problema.