Momenti di paura, nella tarda mattinata di ieri, per un giovane autotrasportatore rimasto coinvolto in un rocambolesco incidente, per sua fortuna senza gravi conseguenze, in strada Migliara 41 nella zona di confine tra Latina e Sezze, tra Tor Tre Ponti e Borgo Faiti.

In circostanze al vaglio della Polizia Stradale del distaccamento di Terracina, un 23enne originario di SS Cosma e Damiano ha perso il controllo dell'autocarro Iveco 35 dell'azienda per la quale lavora e dopo una sbandata, nel tentativo di rimettere in carreggiata il mezzo, ha finito per ribaltarsi su un fianco.
Soccorso dal personale del 118, il ragazzo non ha richiesto il ricovero in ospedale.

Anzi, dopo i timori iniziali, è rientrato l'allarme sulle sue condizioni. Nel frattempo i poliziotti del sostituto commissario Giuliano Trillò avevano avviato i rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro e gli accertamenti del caso. Ovviamente è stata necessaria l'interruzione della strada fino alla rimozione del mezzo.