Il Covid-19 torna a fare paura in Ciociaria. Nelle ultime 24 ore si registra uno spaventoso balzo in avanti della curva dei contagi con 84 positivi in più su 1182 tamponi. Ieri ci sono stati 41 casi, su un totale di 648 tamponi. A ben vedere, dunque, sono raddoppiati i casi ma anche i tamponi. Numeri che in ogni caso confermano come la curva dei contagi stia riprendendo quota.

Aumentano anche i ricoverati nel reparto di malattie infettive dello Spaziani, da 14 a 15. I negativizzati sono 17. Zero le vittime.

La mappa dei contagi
Cassino e Frosinone registrano il record peggiore con 16 nuovi casi ciascuno. 9 ad Anagni, 7 ad Alatri, 4 a Ferentino, Isola del Liri e Serrone, 3 a Fiuggi. Due positivi in più nei seguenti Comuni: Boville Ernica, Ceccano, Ceprano, Roccasecca e Vallecorsa. Mentre Castrocielo, Monte San Giovanni Campano, Morolo, Pastena, Pico, Sora, Torre Cajetani, Torrice, Trivigliano, Vico nel Lazio e Villa Santa Lucia registrano un nuovo positivo ciascuno. 

Il confronto con ieri
Ieri ci sono stati 41 casi, su un totale di 648 tamponi effettuati. Si sono registrati 7casi a Frosinone, 5 ad Alatri, 4 a Ceccano, 3 ad Anagni, 3 a Patrica, 2 a Piglio, 2 a Sora, 2 a Torrice, 2 a Veroli. Quindi 1 caso in ognuno di questi Comuni: Castelliri, Castelnuovo Parano, Ceprano, Cervaro, Ferentino, Fiuggi, Morolo, Piedimonte San Germano, Ripi, Torre Cajetani, Vallerotonda. Ci sono stati anche 22 negativizzati, persone che cioè hanno superato la malattia.
Zero decessi. Resta stabile la cifra dei pazienti Covid ricoverati presso il reparto di malattie infettive dell'ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone: 14.