«Chissà cosa c'è oltre le stelle. Forse i nostri gesti quotidiani, ammantati di eterno. O forse le nostre risate, le nostre pulsioni e i nostri momentanei crucci, in una dimensione incorporea. Chiunque abbia regalato un sorriso vive per sempre lì, oltre i limiti della materia.

Di questo sono certi tutti coloro che oggi, alle 19, presso la Chiesa di Sant'Antonio a Cassino, si riuniranno per ricordare Domenico D'Aliesio, che oltre le stelle volò giovane e bello come gli eroi» fanno sapere i familiari di Domenico, la stella del basket scomparso 28 anni fa in un terribile incidente stradale. A lui sono stati dedicati memorial e commemorazioni, mai dimenticato da familiari, amici, dirigenza sportiva. E ogni anno la messa in suffragio, con grande commozione.