Sulla superstrada Anticolana, nel pomeriggio di ieri, si è verificato un incidente stradale che ha coinvolto due automobili. Nelle vicinanze dell'ingresso della galleria, in territorio di Fiuggi, per cause in corso di accertamento, i veicoli si sono scontrati violentemente.

Un'automobile era guidata da una donna di Anagni, l'altra da un uomo di nazionalità romena. Quest'ultimo è rimasto incastrato nell'abitacolo ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a liberarlo. Subito dopo, a bordo di un'ambulanza, è stato trasportato all'elisuperficie di Anagni messa a disposizione della famiglia Beccidelli, dove è atterrato un elicottero che lo ha trasferito immediatamente in un ospedale romano in codice rosso.

Sul posto dell'incidente, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti forze dell'ordine e due ambulanze del 118. Il traffico ha risentito notevolmente dell'incidente stradale.
La superstrada Anticolana, infatti, è rimasta bloccata per tutto il periodo necessario per soccorrere i feriti, eseguire i rilievi del caso e rimuovere le automobili coinvolte.

I rilievi eseguiti serviranno a ricostruire l'esatta dinamica dello scontro e ad individuare le responsabilità.
La superstrada Anticolana Anagni-Fiuggi è purtroppo spesso teatro di incidenti gravi, inserita tra le arterie più pericolose della provincia di Frosinone.