Hanno approfittato dell'assenza dei proprietari per introdursi in due abitazioni, mettendole a soqquadro e rubando quanto di prezioso è stato rinvenuto all'interno.
Il doppio furto con scasso si è verificato a Veroli, nella parte alta della città ernica, in località Torre Caravicchia, nella serata di domenica. Ai malcapitati, fatta l'amara scoperta al rientro, non è rimasto altro se non contattare la stazione dei carabinieri e sporgere denuncia contro ignoti.

La ricostruzione
Ingente il conteggio dei danni alla mobilia ed agli effetti personali lamentati dai derubati. I malviventi hanno poi tentato un nuovo colpo nella notte tra lunedì e martedì, sempre nella stessa zona della città di Veroli, ma alcuni rumori e movimenti sospetti hanno messo in allerta una delle vittime designate, la quale ha iniziato a urlare e a richiamare aiuto. Le grida hanno allarmato i vicini di casa, che si sono precipitati all'esterno per prestare soccorso, mettendo in fuga i ladri.

Sul posto sono intervenuti i militari dell'Arma dei carabinieri per tutti gli accertamenti di rito e per cercare elementi che possano portare a individuare i responsabili. La notizia ha fatto il giro della frazione, generando nei residenti comprensibile preoccupazione per gli episodi delinquenziali. Inevitabile anche il tam tam sui social.