Si vanno delineando i contorni del grave fatto di sangue verificatosi nella tarda serata a Santopadre, quando sono iniziate a diffondersi voci di colpi di arma da fuoco esplosi nella notte. Prima si è parlato di un ferito grave, poi l'ufficialità di un morto ed un ferito. 

La ricostruzione dei fatti
Ad essere deceduto è stato un romeno che, insieme ad altre tre persone, stava tentando di mettere a segno un furto in casa di un tabaccaio. Quest'ultimo, appena rincasato, insospettito dai rumori provenienti dal piano superiore della casa, si è subito reso conto di quanto stava accadendo e non ha esitato ad impugnare la sua arma e a sparare contro il gruppo di ladri, colpendone a morte uno e ferendone seriamente un altro. E' accaduto intorno alle 20 in via Decime. Secondo una prima ricostruzione, il commerciante avrebbe visto quattro malviventi intenti a fare razzia nella sua abitazione, nel centro del paese, e a quel punto avrebbe fatto fuoco con un fucile. I carabinieri stanno cercando di capire se la vittima fosse armata e se avesse una pistola.

Il colpo, come detto, ha ucciso uno dei ladri, un 39enne romeno, mentre altri tre sarebbero riusciti a darsi alla fuga. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia, oltre al personale del 118 che non ha potuto far altro che constatare il decesso. Gli investigatori stanno ora interrogando il tabaccaio. Pare che i ladri fossero entrati sicuri che in casa non ci fosse nessuno. 

TUTTI I PARTICOLARI NEL GIORNALE DOMANI IN EDICOLA

E' morta la persona raggiunta da un colpo di arma da fuoco nella tarda serata di oggi. La conferma è arrivata poco fa, mentre nulla di preciso si sa ancora in merito alla dinamica dell'accaduto. 

Il fatto ha generato grande trambusto a Santopadre. Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che ad essere deceduto sia stato un ladro che stava tentando di mettere a segno un furto, ma, come detto, ancora nulla di ufficiale è trapelato al riguardo. Si attendono notizie ufficiali dalle forze dell'ordine impegnate a ricostruire la dinamica dei fatti. Intanto sui social impazza la corsa all'ultimo commento sulla vicenda.

di: Enrica Canale Parola

Grande trambusto a Santopadre. Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che un uomo sia stato ferito con un'arma da fuoco. Sul posto è piombata la macchina dei soccorsi: ambulanza, automedica e pattuglie dei carabinieri. Nel piccolo borgo si parla di un ladro ferito gravemente. Si attendono notizie ufficiali dalle forze dell'ordine impegnate a ricostruire la dinamica dei fatti. Intanto sui social impazza la corsa all'ultimo commento sulla vicenda.

di: Enrica Canale Parola