Grande festa venerdì per Pietrina Crosta che ha tagliato il traguardo dei 100 anni. I familiari le hanno regalato un compleanno indimenticabile organizzando in suo onore un momento conviviale speciale.

All'evento non sono mancati il sindaco Antonio Pompeo e il presidente del consiglio Claudio Pizzotti, i quali hanno portato alla centenaria gli auguri di tutta la cittadinanza e dell'amministrazione. Pietrina ancora arzilla e lucida, socializza con tutti, sorride e trasmette tanta serenità.

Un esempio per i suoi cari, soprattutto per i pronipoti che avendo accanto una donna così speciale hanno capito ancor di più che gli anziani sono un patrimonio di saggezza impagabile. Nonna Pietrina è nata a Ferentino da Paola e Ambrogio.

«Si sposó con Giuseppe Frezza ed ebbe due figli, Maurizio e Graziella - ci raccontano i familiari, orgogliosi della donna speciale e onesta che è Pietrina -  Ha sempre lavorato come donna di servizio a Roma, in famiglie che le volevano molto bene. Ogni mattina si alzava alle 3, percorreva un tratto di strada a piedi di circa 2 chilometri per prendere l'autobus per Roma.
Ha cresciuto con amore i nipoti Paolo, Daniele e Fabio.
Il primo grande dolore lo ha avuto 10 anni fa, quando all'improvviso è venuta a mancare la figlia Graziella.
Ha poi assistito alla perdita del figlio Maurizio, che dopo una breve malattia ci ha lasciati. Ama teneramente i suoi pronipoti Francesca, Alessia, Federico e Filippo. A festeggiare il bellissimo traguardo le persone che le vogliono bene.

Un ringraziamento particolare da parte della famiglia va al sindaco Antonio Pompeo e al presidente del consiglio comunale Claudio Pizzotti, che hanno onorato la nostra amata nonnina». Auguri dalla nostra redazione a nonna Pietrina.