Questa sera a Cassino, così come in questi giorni in altri comuni del Cassinate, non sarà possibile depositate la frazione di indifferenziata. A causa dei ben noti problemi con la discarica di Colfelice, per i quali sabato è stata convocata con urgenza la Consulta dei sindaci del Cassinate che ha inviato un documento al governatore del Lazio Zingaretti, gli addetti al servizio non potranno procedere con la raccolta e lo smaltimento. Per questo motivo i cittadini sono invitati a trattenere la frazione di indifferenziata. Sicuramente un disagio per molti ma se l'immondizia fosse lasciata nelle strade, potrebbe causare criticità all'intera cittadinanza.