Nuovo ordine nell'attuale denominazione e delle strade e dei numeri civici. L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Urbano, dopo un lungo e complesso lavoro di studio e ricerca, sta ultimando un importante progetto destinato a rinnovare completamente la toponomastica del paese.

Dopo aver ottenuto l'autorizzazione della prefettura di Frosinone e acquisiti i pareri dei ministeri competenti, Broccostella passerà dalle attuali 53 denominazioni alle 107 previste dal progetto, di cui 54 di nuova intitolazione, 15 strade non modificate nel nome ma nel tratto di estensione e 38 invariate. Non solo. A breve tutti gli immobili residenziali, commerciali, industriali e artigianali avranno una nuova targa in materiale ceramico, con lo stemma del Comune, il numero civico assegnato e la denominazione della relativa strada.

"Il progetto della nuova toponomastica - spiegano in una nota congiunta il sindaco Domenico Urbano e il consigliere delegato Luciano Parravano - segue gli obblighi di legge inerenti l'ordinamento delle anagrafi della popolazione ed il loro regolamento di applicazione. Questo importantissimo progetto, avviato nel 2017 con la precedente amministrazione Cippitelli e quindi condiviso tra attuali e precedenti amministratori, è stato portato avanti con impegno ed oggi siamo in dirittura d'arrivo".

Dal Comune aggiungono che sarà cura dell'ente, attraverso una nuova comunicazione, avvisare la cittadinanza dell'entrata in vigore della nuova denominazione delle strade. E che tutte le spese relative alla fornitura e messa in opera dei numeri civici sono a carico del Comune. Il personale della ditta incaricata sarà munito di un tesserino di riconoscimento e non richiederà somme di denaro. Il consigliere delegato Parravano e l'ufficio anagrafe fanno inoltre sapere di essere a disposizione, negli orari di apertura al pubblico, per eventuali chiarimenti e informazioni.