Un nuovo raid vandalico o ladresco, le due cose spesso vanno a braccetto, è stato perpetrato nei parcheggi della stazione ferroviaria di Ferentino. Il veicolo di un pendolare è stato ritrovato con un finestrino sfondato. Tornato da Roma, dove l'uomo di Ferentino lavora quotidianamente, purtroppo questi ha ritrovato la sua Mini in sosta danneggiata e non è dato di sapere se siano stati sottratti oggetti all'interno dell'auto.

Scene viste e riviste nello scalo ferentinate rimesso a nuovo, ma non ancora reso sicuro al cento per cento, se si considera il ripetersi di simili comportamenti vandalici e incivili. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo nella stazione ferroviaria e raccolto la denuncia dello sfortunato lavoratore. Si continua a parlare di videosorveglianza e quant'altro.