Tragedia ad Assemini, dove nella notte un uomo ha perso il controllo della sua moto, è stato sbalzato dal mezzo ed è finito in una cunetta perdendo la vita. La vittima è un pizzaiolo di Sestu, 43enne. 

L'allarme è scattato intorno alle 3. La moglie ha chiamato il 112 segnalando che il marito non aveva fatto rientro a casa dopo una cena con degli amici ad Assemini.

I carabinieri lo hanno cercato per tutta la notte con varie pattuglie dopo la richiesta preoccupata della donna, cercando contemporaneamente di individuare il segnale del telefono cellulare.

Le ricerche si sono concentrate nella zona compresa tra Uta e Assemini, si è alzato in volto anche un elicottero e proprio i militari dell'Elinucleo di Elmas hanno individuato la moto e il corpo senza vita dell'uomo in mattinata.

Sul posto sono arrivate subito numerose pattuglie, ma per il 43enne era già troppo tardi. Non c'è stato nulla da fare.