Tragedia a Mantova, dove un 20enne è rimasto ucciso durante una lite con altre due persone nella serata di ieri. Il giovane avrebbe accusato gli altri di avergli sottratto il cellulare

L'accaduto
I tre sarebbero repentinamente ricorsi alle mani, mentre qualche avventore avrebbe subito chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Grida, urla e vetri rotti per le vie del centro. All'arrivo degli agenti di polizia la coppia di giovani accusata del furto si era già dileguata mentre il 20enne si accasciava a terra a causa di un attacco cardiaco provocatogli da una coltellata allo stomaco.

Immediato l'intervento degli operatori del 118 che hanno subito portato il ragazzo all'ospedale Carlo Poma di Mantova. Niente da fare per il giovane che purtroppo stamattina è deceduto presso la struttura ospedaliera. Ora gli agenti sono sulle tracce dei due fuggiaschi.